RADIALI A RULLINI

RADIALI A RULLINI

I cuscinetti a rullini sono concepiti in modo tale da sostenere carichi molto elevati, in rapporto al loro ingombro radiale. I corpi volventi sono costituiti da rulli di diametro ridotto rispetto alla loro lunghezza (sono infatti denominati anche “cuscinetti ad aghi”). Ne esistono diverse versioni, a  seconda che vi sia o meno l’anello interno o la gabbia, oppure che l’anello esterno sia assente, sostituito da un astuccio in lamiera stampata o massiccio (incluso il caso in cui entrambi gli anelli vengono a  mancare, trattandosi qui di “gabbie a rullini”).

Possono essere scomponibili od avere – con la presenza o meno di un perno di fissaggio – mantello esterno massiccio, per svolgere compito di appoggio e di rotolamento su superfici. Il cuscinetto radiale a rullini è idoneo a sopportare carichi puramente radiali, dovendo essere accompagnato da un reggispinta (cuscinetto assiale), qualora l’applicazione richieda anche di tollerare carichi assiali.

Tipologia Serie disponibili
Anelli interni IR, LR
Astucci HK, BK, HN
Gabbie K, KZK
Massicci NA48, NA49, NA69, RNA48, RNA49, RNA69, NK, NKS, NKI, NKIS, RPNA, PNA
Perni folli KR, KRV, NUKR, PWKR, KRE, NUKRE, PWKRE
Rotelle STO, RSTO, NA22, RNA22, NATR, NATV, NUTR, NNTR, PWTR
Ruote libere HF, HFL
Share Facebook
Share